Il “Pizzaiolo” Bruno è un Robot! Scopri la Startup Zume Pizza 🍕

Il “Pizzaiolo” Bruno è un Robot! Scopri la Startup Zume Pizza 🍕

Pizzaiolo e Forno a legna? No grazie🍕!

Fondata nel 2015, Zume Pizza si avvale delle tecnologie #AI e #Robotics per la produzione e spedizione pizza in tempi ridottissimi, riducendo i costi di produzione e i tempi di attesa per i consumatori ⏱️.

Quando arriva l’ordine di un cliente, Marta – uno dei due robot – inizia a spalmare il pomodoro sulla pasta per pizza preparata in precedenza, un rullo trasporta poi la base a uno dei collaboratori della #Startup che aggiunge i condimenti; la pizza così completata viene caricata da Bruno – il secondo robot – in uno dei 56 #forni che si trovano all’interno di uno speciale e brevettato furgone per le consegne. In questo modo le pizze finiscono di cuocersi mentre vengono trasportate ai clienti. 📊

A questo processo automatizzato da film di fantascienza, si aggiunge l’elemento di #Intelligenza #Artificiale che stima la domanda di pizza in un determinato orario del giorno e propone i percorsi più brevi per le consegne.

Probabilmente Zume Pizza ci metterà un bel po’ prima di fare breccia nel cuore degli Italiani, ma negli Stati Uniti 🇺🇲 ha già raccolto oltre #400 Milioni di dollari ed è uno degli #Unicorns del 2018! 🦄

Nessun commento

Rispondi